Bullismo e cyberbullismo

immagine nel testo

La referente di Istituto per la prevenzione del bullismo e cyberbullismo è l'insegnante Marica Riccioni. 

L'Istituto dedica molto spazio alla prevenzione ed al contrasto dei fenomeni di denigrazione, esclusione e violenza tra i giovani.

Numerose sono le azioni portate avanti sul tema nel corso di tutto l'anno scolastico 2019-20: un corso di formazione per i docenti, un incontro informativo per i genitori, la collaborazione con l'Osservatorio Comunale Permanente della Citta di Fermo.

E' stata inoltre celebrata la giornata contro il bullismo ed il cyberbullismo, il 7 febbraio 2020: i bambini della scuola primaria hanno costruito un super eroe, che rappresenta loro stessi, il quale combatte contro il bullismo con coraggio, “armato” di gentilezza, accoglienza, rispetto e di tanti altri valori emersi dalle sensibili menti degli studenti. I ragazzi della scuola secondaria hanno dibattuto sul libro/film “Wonder”, con commozione e partecipazione. Infine è stata inaugurata ed istallata nel plesso in via Mario la cassetta della posta per il Bullismo promossa dall’Osservatorio comunale permanente della Città di Fermo. La cassetta, che ha lo scopo di raccogliere segnalazioni provenienti dagli studenti stessi, è stata costruita dalla presidente del consiglio comunale Lorena Massucci e l’inaugurazione è stata presenziata dalla dott.ssa Maria Laura Pozzo, psicologa referente dell’Osservatorio della nostra città, amica dei bambini e degli adolescenti.

Per quanto riguarda in particolare il cyberbullismo, si riporta qui il link della pagina informativa di Generazioni Connesse.

Il Vademecum per genitori ed educatori.

Il Modello per la segnalazione cyberbullismo.