ISC BETTI FERMO

Segreteria – URP

Print Friendly, PDF & Email

ORARIO DI FUNZIONAMENTO

Sede:  Via Ponchielli 9, Fermo – 63900 (FM)

APERTURA UFFICI ALL’UTENZA

DAL LUNEDI’ AL SABATO

DALLE ORE 7,30 ALLE ORE 9,00 E DALLE ORE 12,00 ALLE ORE 13,15 

MARTEDI’ E GIOVEDI’

DALLE ORE 14,30 ALLE ORE 16,30

 

APERTURA UFFICI AI DOCENTI  

DAL LUNEDI’ AL SABATO

DALLE ORE 11,00 ALLE ORE 13,30 (escluse figure di sistema)

MARTEDI’ E GIOVEDI’

DALLE ORE 14,30 ALLE ORE 16,30

PER RICHIESTE DI INFORMAZIONI, MEZZO TELEFONO, SI PREGA CONCENTRARLE NEL MEDESIMO ORARIO

 

Chiusura prefestivi dell’istituzione scolastica durante il periodo di sospensione dell’attività scolastica CHIUSURA PREFESTIVI 18.19

APPUNTAMENTO CON IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Telefonare all’ufficio di segreteria per concordare l’incontro (tel. 0734 228768)

 Recapiti

Direttore dei S.G. Amministrativi  AMICI Rosella
Assistenti amministrativi    mansionario
CAMPETELLA Elisabetta   Protocollo 

Casciotta Rosella Protocollo

BASILE Lucia  Affari generali 

CESARIO Maria Rosa Affari generali

MARCOZZI Cristiana Affari generali

MARZIALI Anna Maria   Personale 

BARASCHI Alessandra  Personale

PROPERZI Mirella   Didattica
Collaboratore scolastico  BELLABARBA Micaela

DIRETTIVE DSGA A.S. 2016-2017

Disposizioni di inizio anno scolastico 2017-2018

 

La mia posizione
Ottieni i Percorsi

Ultimi articoli

I nonni a scuola

I nonni rappresentano la memoria di un passato recente, ma in molti aspetti così diverso dal nostro presente. I bambini della Scuola Primaria Sapienza, in occasione della Festa dei nonni, hanno avuto la possibilità di conoscere, attraverso racconti e ricordi, le abitudini, i giochi e i modi di scrivere di qualche decennio fa. I nonni offrono preziose testimonianze orali di una tradizione che va ricordata ogni giorno, così come nella ricorrenza di una festività che celebra dei pilastri così importanti per le famiglie.

Anche i piccoli alunni della scuola dell’Infanzia “Villa Vitali” hanno incontrato i loro nonni a scuola, un momento emozionante, vissuto con tanta partecipazione e allegria.

Poesie, letture, riflessioni e melodiose note si sono diffuse sabato mattina nella mensa della Scuola Primaria “Don Dino Mancini”. Protagonisti dell’iniziativa sono stati gli alunni della classe 5^ B che così hanno voluto dire grazie ai loro nonni, presenze attente, radici amorevoli e, al momento giusto, anche compagni di giochi. Un commosso pensiero anche per quei nonni che “vegliano oltre le nuvole del cielo azzurro in un caro e dolce sussurro”.

 

Lezione di storia a Torre di Palme

Grande entusiasmo e coinvolgimento emotivo da parte dei bambini della classe 4^ della Scuola Primaria S. Andrea, che hanno vissuto, nella mattinata di mercoledì 25 settembre, una bellissima visita al Museo Archeologico di Torre di Palme. Le insegnanti hanno voluto realizzare questa uscita didattica con due finalità: rendere consapevoli gli alunni del valore conoscitivo dei beni culturali e ambientali del proprio territorio e costruire un’identità culturale condivisa, per diventare cittadini del mondo consapevoli, autonomi, responsabili, critici.

Il museo è un vero e proprio tesoro che narra, con l’esposizione di ricchi e vari corredi funerari, la storia del popolo che qui viveva prima dell’arrivo dei Romani, i Piceni. Attraverso la visione dei bellissimi manufatti esposti, dei pannelli didattici e della spiegazione, i bambini hanno conosciuto la storia del roprio territorio, sentendosi protagonisti di un viaggio immaginario che li ha portati indietro nel tempo.

Puliamo il mondo!

Venerdì 27 settembre 2019, la classe 2^ C della Scuola Secondaria “Ugo Betti” ha partecipato al progetto “Puliamo il mondo” organizzato da Legambiente. Si tratta dell’edizione italiana dell’iniziativa globale “Clean up the world”. Lo scopo è quello di adottare un sito particolarmente fragile del territorio, liberarlo dai segni di degrado causati dall’uomo e restituirlo alla sua originaria identità. I nostri ragazzi si sono spesi attivamente presso la spiaggia di Lido di Fermo, rinnovando la propria sensibilità per la tutela dell’ambiente e dimostrando che ognuno può apportare il proprio contributo con azioni concrete.

Link Facebook

 

Primo giorno di scuola alla Primaria “Sapienza”

Le maestre e i maestri della scuola primaria Sapienza sanno bene come far svanire timori e ansie del primo giorno di scuola per i bimbi che arrivano dalla scuola dell’infanzia; sanno anche come far crescere i loro sogni e la loro voglia di conoscere. Ieri i docenti lo hanno fatto creando un mondo magico, fiabesco, facendo entrare i bimbi di ogni classe, invece che a scuola, in un “castello” popolato di dame e cavalieri. Squilli di tromba, costumi medievali, editti e banditori: ai bimbi viene subito voglia di scoprire un mondo nuovo, di conoscere i nuovi insegnanti, di immergersi in una realtà, quella della primaria Sapienza, preziosa per il centro storico e per il territorio.

Link Facebook

Cerimonia d’inaugurazione dell’anno scolastico 2019/2020

Si è svolta stamattina, nell’area antistante l’ingresso della scuola secondaria “Ugo Betti”, una significativa cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico.

Il Dirigente Scolastico, prof. arch. Francesco Lucantoni, ha fortemente voluto questo momento di condivisione e collaborazione con alunni, genitori e docenti e con l’amministrazione comunale, rappresentata dal Sindaco Paolo Calcinaro, dall’Assessore Ingrid Luciani, e dai Consiglieri Cristian Falzolgher e Nicola Pascucci. Una manifestazione volta a ribadire l’importanza di un’alleanza tra la scuola e le famiglie, pilastri dell’educazione di bambini e ragazzi, nel contesto di un territorio da vivere.

Il Sindaco ha portato il suo saluto, sottolineando quanto sia necessario progredire insieme, attraverso il dialogo e la vita di comunità, ricordando ai ragazzi presenti quanto la scuola crei legami di amicizia e rapporti durevoli e significativi.

La Presidente del Consiglio di Istituto, Chiara Cancellieri, in qualità di genitore ha voluto mettere l’accento sulla necessità di una vera sinergia tra famiglia e scuola.

Il cuore della cerimonia è stata la lettura del giuramento dello studente, del genitore e del docente: un allievo della scuola secondaria ha prestato la sua voce a tutti gli alunni dell’istituto, una mamma ha rappresentato i genitori e un’insegnante tutti quanti i docenti della scuola. Sono stati ribaditi i ruoli e i doveri di tutti, in un’ottica collaborativa, di confronto e rispetto reciproco.

Il canto dell’Inno nazionale ha portato alla conclusione questo bel momento di incontro e di festa.  

Si pubblica il video relativo al servizio della cerimonia inaugurale

Link Facebook